Vai a sottomenu e altri contenuti

Capanno d'osservazione sulle saline di Quartu bruciato e inservibile

Data: 24/02/2020

Nella primissima mattinata di oggi 24 febbraio uno dei nostri capanni d'osservazione della fauna è stato bruciato da ignoti. Il capanno era aperto a tutti e si trova in un'area di pubblica fruizione sul territorio di Quartu Sant'Elena.

I danni strutturali sono stati talmente importanti da costringerci a demolire immediatamente la struttura in quanto inservibile e pericolosa.

Il Parco ringrazia i colleghi del Corpo dei Vigili del Fuoco che sono intervenuti immediatamente spegnendo il rogo.

Segnaliamo che, presumibilmente gli stessi autori di questo grave e incomprensibile gesto, hanno pure tentato di incendiare un vicino ponticello di legno utilizzato da tutti i frequentatori del Parco. Fortunatamente i danni a questo manufatto sono molto contenuti e il ponticello resta fruibile.

Purtroppo si tratta del secondo grave atto vandalico che colpisce i beni del Parco dall'inizio del nuovo anno. Infatti circa un mese fa abbiamo denunciato il furto e i danni subìti a carico di un fabbricato strumentale presente nel territorio di Quartu.

Accanto a questi gravi fatti, denunciati all'autorità giudiziaria, segnaliamo il continuo abbandono di rifiuti su aree del Parco di nostra gestione, su quelle di privati e sulle vie comunali.

Il Consorzio del Parco continua comunque con le proprie attività istituzionali quali la manutenzione del territorio e lo sviluppo della sua fruizione naturalistica e turistica al fine di cercare di mantenere un buon standard qualitativo delle offerte gratuite a tutti gli interessati.

Capanno bruciato

Capanno abbattuto

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Direttore
Referente: Claudio Maria Papoff
Indirizzo: Edificio Sali Scelti Via la Palma s/n - 09126 Cagliari
Telefono: 070379191  
Fax: 07037919300  
Email: protocollo@parcomolentargius.it
Email certificata:
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto